Ela Weber, la sellerona in voga nei ’90

Abbiamo già visto come a Paolo Bonolis piacciano le maggiorate: nel programma Avanti un altro, suo ultimo quiz, sono diverse le donne ben dotate presenti e che si alternano come comparse. Abbiamo già visto ad esempio Alessia Macari, ciociara assolutamente sensuale destinata a certo successo anche distante da Bonolis.

Clicca qui per entrare nel gruppo Telegram di TTTT: tutti gli aggiornamenti e contenuti esclusivi per voi!

Così ha avuto successo anche distante da Bonolis la protagonista di questo post, la tedesca Ela Weber, portata alla notorietà dal presentatore romano tramite il quiz Tira & Molla, dove faceva l’assistente di conduzione: da quel momento, la carriera della Weber vivrà una costante ascesa – fino all’inevitabile declino col nuovo millennio – e lei verrà ricordata col fortunato nomignolo di Sellerona (grosso sedano, in romanesco si intendono le persone di grossa statura: la Weber, nello specifico, è alta 1 metro e 80 centimetri)

Dopo Tira & Molla, la Weber ha lavorato per TMC (presentando Goleada e Tappeto volante, due classici della TV anni ’90), per poi tornare in Rai (come co-conduttrice di Domenica In) e andando via via verso il declino (con inevitabili partecipazioni a Reality vari: La fattoria prima e L’isola dei famosi poi).

Oggi conduce programmi di cucina per la tv digitale Alice, ma noi la vogliamo ricordare con questa fotogallery, in cui la vedremo in tutto il suo abbondantissimo splendore:

[Best_Wordpress_Gallery id=”1″ gal_title=”Galleria Ela Weber”]