Justine Mattera, la showgirl laureata che è molto più che la sosia di Marilyn Monroe

Se non sbaglio, ne aveva scritto Dagospia, magnificandone l’attività atletica in tempo di coronavirus.

Clicca qui per entrare nel gruppo Telegram di TTTT: tutti gli aggiornamenti e contenuti esclusivi per voi!

Potrei anche errare, ma in tal caso solo perché già in passato le aveva dedicato copiosi post.

Ad ogni modo avevo appuntato il suo nome per scriverne, poi avevo pensato di bypassare, poi ho cambiato nuovamente idea perché su un post Instagram postato giusto oggi (è il primo che vi proponiamo) ha scritto tette.

Lo prendiamo come un segnale.

Dopo tante artiste dell’hard, dedichiamo un post ad una showgirl acqua e sapone, ma con una carica erotica comunque importante.

E’ Justine Mattera.

Visualizza questo post su Instagram

Repost @jinnyminnypinny ——— Tette. Ma anche e soprattutto amicizia, risate, lavoro, strade piene, moda, tinte perfette. C'è Justine e c'è Dirk dietro la macchina fotografica. C'è la primavera a Roma. C'è tutto. Tutto quello che manca. Io adoro questa foto. Adoro la libertà che ci vedo, un po' Thelma e Louise. Torneremo a correre tenendoci per mano. E a ridere. Ti voglio bene @justineelizabethmattera. @dirkvogel a te che te lo dico a fa'? ❤ #iorestoacasa #storyofjane #missyou #happycamper #staysafe #stayhome #quarantinelife Sei una forza della natura e sei amica mia.❤️ @justineelizabethmattera Repost from @justineelizabethmattera using @RepostRegramApp – Quell’amica a cui potresti dire qualsiasi cosa. Ce l’avete anche voi? That friend you can always confide in. You have one? @jinnyminnypinny Ph @dirkvogel MUA/Hair @massimoserini My Dress @philosophyofficial Jane Alexander’s dress @amenstyle @gibotroma ❤️ Comunque non faceva così freddo a Roma venerdì 😂😂😂. #bombsaway #bombshell 💣💣 #friends #love #complicity #girls #littleblackdress #glam #fashion #blonde #redhead #igers #24hourswithJane

Un post condiviso da Justine Mattera (@justineelizabethmattera) in data:

“Showgirl with a Stanford Degree”, come scrive sul suo profilo, ha una biografia assolutamente interessante.

Giunta in Italia nel 1994, inizia a lavorare come modella ecubista – per pagarsi gli studi specialistici a Firenze.

Proprio mentre fa la cubista, viene notata dal dj e producer Joe T Vannelli, con cui collabora e nel 1995 lavora al singolo “Feel It” – hittona anni ’90 (in cui compare anche nel video, che vi proponiamo di seguito).

Da lì in poi una serie di collaborazioni nel mondo della dance tricolore (sono gli anni del trionfo dell’italodance) ma la popolarità vera – in un paese per vecchi come l’Italia – arriva con l’apparizione in tv.

Una volta incontrato il conduttore e autore Paolo Limiti, diventerà parte integrande dello show televisivo ‘Ci vediamo in TV’, contenitore di nostalgie in onda tra il 1996 e il 2002.

Diventerà per molti una sosia di Marilyn Monroe (così d’altra parte viene proposta nel programma) ma riteniamo ciò sia stato solo limitante.

Justine Mattera nel corso della sua carriera ha mostrato una importantissima poliedricità, dandosi anche alla recitazione nel corso del tempo.

E, pur non essendo esattamente il prototipo di bellezza formosa, merita un tributo da parte nostra.

(In realtà, ho rimebrato che la fonte sarebbe stata calciomercato.com – ah, calciomercato.com!)